Trasferimento blog

Cari amici ho trasferito il mio blog. Venite a trovarmi, tante ricettine semplici e sfiziose.

Vi aspetto in tanti!

Il mio nuovo blog.

Dear friends I have trasfered my blog. Come and see me, so many recipes simple and tasty.

I wait for you!

My new blog.

Aggiornamenti dal mio orticello

Quest’anno sono proprio contenta del nostro orticello. Devo dire che ormai da 2 settimane mangiamo l’insalata dal nostro orto e tra poco mangeremo anche le fragole, i pomodori, le zucchine…Siamo stati bravi quest’anno….:)

This year I am really happy of our garden. I must say that now from 2 weeks we eat the salad from our garden and soon also we will eat strawberries, tomatoes, zucchini … We were good this year …. :)

 

Questi meravigliosi fiori, noti come falsi gelsomini, hanno un profumo meraviglioso e inebriante. Tutto il giorno le mie finestre sono aperte per far entrare questo fantastico profumo.

These wonderful flowers, known as false jasmine, have a wonderful and heady fragrance. All day my windows are open to let in this fantastic fragrance.

 

Le nostre fragole un po’ ritardatarie.

Our strawberries a little bit straggler.

  .

I nostri bellissimi pomodori.

Our beautiful tomatoes.

Le nostre zucchine.

Our zucchini.

  

La nostra insalata e rucola.

Our salad and arugula.

 

Le nostre piante aromatiche sono in fiore, l’erba limoncina e la salvia.

Our herbs are in flower, the herb lemon and the sage.

Léonie – Sveva Casati Modignani

In una giornata cosi piovosa come questa niente meglio che leggere un buon libro.

Una frase che mi è piaciuta tanto: “la bellezza della gioventù è un dono, quella della vecchiaia te la regali da sola.”

La trama:

In una grande dimora, alle porte di Milano, vivono i Cantoni, proprietari da tre generazioni delle omonime prestigiose rubinetterie. In apparenza, ogni componente della famiglia ha una personalità lineare. Nella realtà, ognuno di loro nasconde segreti che lo hanno segnato. È la regola dei Cantoni: ci sono situazioni che, anche se note a tutti, vanno taciute. Si tace perfino sulla vena di follia che affligge Bianca, la matriarca di questa dinastia. Un giorno entra in scena Léonie Tardivaux, una giovane squattrinata francese che sposa Guido Cantoni, l’unico nipote di nonna Bianca. La ragazza si integra così bene con la famiglia da assimilarne tutte le abitudini, compresa la legge del silenzio su certe vicende personali. Questo non le impedisce di essere una moglie esemplare, una madre attenta, una manager di talento, in grado di guidare con successo l’azienda nel mare ostile della recessione economica. E intanto coltiva il suo segreto, quello che ogni anno, per un solo giorno, la induce a lasciare tutto e a rifugiarsi in un romantico albergo sul lago di Como. Ancora una volta, Sveva Casati Modignani cattura i lettori con una saga famigliare che copre quasi un secolo di storia italiana, dagli anni Venti fino a oggi, e mette in scena personaggi incantevoli: uomini intelligenti, autentici e lungimiranti, che hanno al loro fianco donne forti, capaci di consigliarli e sostenerli, donne insostituibili.

Rotolo di pan di Spagna con gelato e frutti di bosco

Venerdì è stato il compleanno della nonna e abbiamo mangiato questo squisito rotolo di pan di Spagna con gelato e frutti di bosco. Un dolce perfetto per una giornata estiva.

Friday was the birthday of grandmother and we ate this delicious roll of sponge cake with ice cream and berries. A perfect dessert for a summer day.

  

Pomodori gratinati

L’altro giorno ho fatto i pomodori gratinati al forno, che a me piacciono tanto. Si possono fare anche le zucchine o i peperoni, dipende da quello che vi piace di più.

The other day I made the tomatoes au gratin, which I love so much. You can also do the zucchini or peppers, depending on what you like best.

Ho tagliato i pomodori a fette spesse. I pomodori non devono essere troppo maturi e pieni di acqua per non spappolarsi. I migliori sarebbero quelli verdi.

I cut the tomatoes into thick slices. Tomatoes should not be too ripe and full of water because they become mushy. The best would be the green ones.

Ho preparato il gratin tritando il prezzemolo con aglio e 2-3 pacchetti di crackers. Ovviamente potete usare il pane raffermo o il pangrattato al posto dei crackers. Poi ho aggiunto l’olio, sale e pepe.

I prepared the gratin with parsley, garlic and 2-3 packages of crackers. Obviously you can use the stale bread or bread crumbs instead of crackers. Then I added oil, salt and pepper.

  

Ho messo il gratin sopra le fette di pomodoro e ho infornato a 180° per circa 10 minuti.

I put the gratin on the slices of tomato and I baked at 180 degrees for about 10 minutes.

Molto veloce e molto squisito.

Very fast and very delicious.

 

Orata alla provenzale

Ingredienti / Ingredients:

  • una orata di un kg / a bream of a kg
  • olio / oil
  • una cipolla / onion
  • 400 g di pomodori / tomatoes
  • prezzemolo / parsley
  • vino bianco secco / dry white wine
  • sale e pepe / salt and pepper
Preparazione / Preparation:
Pulite l’orata, lavatela bene e asciugatela tamponandola con carta assorbente da cucina. Versate sul fondo di una pirofila 3 cucchiai di olio e unitevi la cipolla tagliata a spicchietti sottili e i pomodori affettati.
Clean the sea bream, rinse well and dry it with paper towel dabbing. Pour into a baking dish 3 tablespoons of oil and add the onion and tomatoes sliced thin.
Adagiate sulle verdure il pesce che avrete prima inciso sul dorso, irroratelo con il vino, insaporite con una presa di sale e una macinata di pepe e cospargete di prezzemolo tritato. Coprite il recipiente con un foglio di alluminio e ponetelo in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti.

Lay the fish that you have first engraved on the back, on the vegetables, sprinkle with wine, flavored with a pinch of salt and freshly ground pepper and sprinkle with chopped parsley. Cover the baking dish with aluminum foil and place in preheated oven at 180 degrees for about 30 minutes.

Dopo 15 minuti girate delicatamente il pesce. Al termine della cottura, eliminate l’ alluminio e lasciate la pirofila in forno ancora 10 minuti.

After 15 minutes, gently turn the fish. After cooking, remove the aluminum and leave the pan in oven another 10 minutes.

Baked potatoes

Ecco a voi un antipasto americano molto gustoso. Here is a very tasty American appetizer.

Ingredienti / Ingredients:

  • 4 patate medie / medium potatoes
  • 100 g di provolone giovane / provolone cheese young
  • 50 g di creme fraiche o panna acida / creme fraiche or sour cream
  • 4 fette di bacon / slices of bacon
  • 30 g di burro / butter
  • sale, pepe / salt, pepper
Preparazione / Preparation:
Lavate le patate, asciugatele, bucatele con uno stecchino in 2-3 punti e cuocetele in forno caldo a 200° per circa 30 minuti. Lasciatele leggermente intiepidire, tagliatele a meta e scavatele delicatamente in modo che raggiungano uno spessore di un cm circa.
Wash the potatoes, dry them, make hole with a toothpick in 2-3 points and cook them in preheated oven at 200 degrees for about 30 minutes. Let them cool slightly, cut them in half and gently pick them so that they reach a thickness of about one cm.
Trasferite la polpa prelevata in una ciotola, unite il formaggio grattugiato con una grattugia a fori medi, il burro morbido, una presa di sale e una macinata di pepe e mescolate finche il formaggio si e sciolto. Quindi incorporate la creme fraiche.
Transfer the pulp taken into a bowl, add the grated cheese with a grater with medium holes, soft butter, a pinch of salt and freshly ground pepper and stir until the cheese has melted. Then incorporated the creme fraiche.
Tostate le fette di bacon in una padella antiaderente: quando saranno ben croccanti, sgocciolatele dal loro grasso e asciugatele su carta da cucina. Sbriciolate 2 fette e mescolatele con la purea di patate e formaggio. Riempite le patate scavate con il composto ottenuto, disponetele su una teglia foderata con carta da forno, decorate con le fette di bacon rimaste tagliate a pezzetti e scaldate il tutto in forno caldo a 200° per 15 minuti. Servite caldo.

Toast the slices of bacon in a pan: when they are very crisp, drain the fat and dry them on paper towels. Crumble 2 slices and mix with the mashed potatoes and cheese. Fill the hollowed potatoes with the mixture, arrange on a baking sheet lined with waxed paper, decorate with the remaining slices of bacon cut into small pieces and heat it in the oven preheated to 200 degrees for 15 minutes. Serve hot.

Torta di mele senza uova

Oggi avevo voglia di mangiare qualcosa di dolce ma non avevo le uova, quindi ho pensato di fare questa torta di mele senza uova. Sopra ha la crosticina e dentro è morbidissima.

Today I want to eat something sweet, but I had no eggs, so I decided to make this apple pie without eggs. Above has the crust and is very soft inside.

Ingredienti / Ingredients:

  • 200 g farina / flour
  • 100 g zucchero / sugar
  • 2 o 3 mele / apples
  • 1 bicchiere di burro sciolto / cup of melted butter
  • 1 bicchiere di latte / cup of milk
  • 1 bustina di lievito / baking powder
  • uvetta / raisin

Preparazione / Preparation:

Ho sbucciato le mele, le ho grattugiate e le ho spruzzate con un po’ di succo di limone perché non si anneriscano.

I peeled the apples, I’ve shredded and sprinkled with a little lemon juice because it does not blacken.

Ho versato in una terrina tutti gli ingredienti escluse le mele, il lievito e l’uvetta e ho lavorato a lungo con le fruste elettriche.

I poured in a bowl all ingredients except apples, baking powder and raisins and I have worked extensively with electric whips.

Ho aggiunto il lievito, le mele e l’uvetta.

I added the baking powder, the apples and the raisins.

 

Ho versato il composto su una teglia imburrata e infarinata e ho spolverizzato la superficie con due cucchiaini di zucchero per fare la crosticina croccante. Ho infornato a 180° per circa 55 minuti.

I poured the mixture into a buttered and floured baking pan and I sprinkled the surface with two teaspoons of sugar to make the crust crispy. I baked at 180 degrees for about 55 minutes.

 

Bocconcini di tacchino aromatizzati

Cosa avete mangiato oggi per pranzo? Io avevo un pezzo di petto di tacchino e ho pensato di fare dei bocconcini aromatizzati con timo e origano.

What you ate for lunch today? I had a piece of turkey breast and I thought to do nuggets flavored with thyme and oregano.

Ingredienti / Ingredients:

  • petto di tacchino / turkey breast
  • un ciuffetto di timo e origano fresco / a tuft of thyme and oregano
  • olio / oil
  • farina / flour
  • vino bianco / white wine
  • curry / curry
  • sale e pepe / salt and pepper

Preparazione / Preparation:

Ho tagliato il petto di tacchino a bocconcini, lo infarinato e lo rosolato in una padella con un filo d’olio.

I cut the turkey breast in small pieces, I floured and browned in a pan with a little olive oil.

 

Ho sfumato con il vino bianco, ho aggiunto il timo e l’origano tritati e un po’ di curry.

I blended with the white wine, I added the chopped thyme and oregano and a little curry.

Ho fatto andare per circa 5-10 minuti, finché la salsina si è addensata.

I cooked the meat for about 5-10 minutes, until the sauce has thickened.

Una ricettina molto veloce e semplice.

A very quick and simple recipe.

Il dominio di Bourne – Robert Ludlum, Eric Van Lustbader

Ho appena finito di leggere questo libro, un nuovo action thriller con Jason Bourne, l’agente segreto senza passato.

La trama:

I servizi segreti russi lo vogliono morto.
I fondamentalisti islamici sono sulle sue tracce.
I narcos colombiani gli stanno alle costole.
Niente gli fa più paura del suo stesso passato.

Luci stroboscopiche, una bionda dagli occhi azzurro ghiaccio e una Beretta calibro .22. Questo il sogno ricorrente che tormenta Jason Bourne, l’ex agente della CIA dalla memoria spezzata. Un flashback di immagini intermittenti che lo sfida a ricomporre il puzzle della sua stessa identità, e ad affrontare una nuova missione. Una missione dal nome affascinante: Terre rare. Sarà questa, infatti, la posta in gioco nelle guerre del prossimo futuro: le terre ricche di preziosi elementi chimici indispensabili a sviluppare tecnologie d’avanguardia, soprattutto in campo militare: droni, missili radar-guidati, disturbatori di frequenze radio, cannoni ipersonici.

Per questo la Severus Domna, una potente organizzazione terroristica con ramificazioni in tutto il pianeta, vuole mettere le mani sul sito californiano di Indigo Ridge – l’unico al mondo in grado di contrastare il primato cinese nell’estrazione di lantanio, neodimio e altri ossidi strategici. Per sventare il piano della Domna, Bourne chiede aiuto a Boris Karpov, un amico di vecchia data da poco a capo dei servizi segreti russi. Ma distinguere gli amici dai nemici non è sempre facile per chi, come Bourne, non può fidarsi neppure dei propri ricordi. Dalla Colombia a Monaco, dalla Thailandia a Damasco, un concentrato di pura adrenalina trascina il lettore in un mondo di sospetti, intrighi e rivelazioni troppo verosimili per non risultare inquietante.