Pomodori gratinati

L’altro giorno ho fatto i pomodori gratinati al forno, che a me piacciono tanto. Si possono fare anche le zucchine o i peperoni, dipende da quello che vi piace di più.

The other day I made the tomatoes au gratin, which I love so much. You can also do the zucchini or peppers, depending on what you like best.

Ho tagliato i pomodori a fette spesse. I pomodori non devono essere troppo maturi e pieni di acqua per non spappolarsi. I migliori sarebbero quelli verdi.

I cut the tomatoes into thick slices. Tomatoes should not be too ripe and full of water because they become mushy. The best would be the green ones.

Ho preparato il gratin tritando il prezzemolo con aglio e 2-3 pacchetti di crackers. Ovviamente potete usare il pane raffermo o il pangrattato al posto dei crackers. Poi ho aggiunto l’olio, sale e pepe.

I prepared the gratin with parsley, garlic and 2-3 packages of crackers. Obviously you can use the stale bread or bread crumbs instead of crackers. Then I added oil, salt and pepper.

  

Ho messo il gratin sopra le fette di pomodoro e ho infornato a 180° per circa 10 minuti.

I put the gratin on the slices of tomato and I baked at 180 degrees for about 10 minutes.

Molto veloce e molto squisito.

Very fast and very delicious.

 

Patate piccanti all’indiana

Ingredienti / Ingredients:

  • 600 g di patate / potatoes
  • 2 cipolle rosse / red onions
  • olio / oil
  • un cucchiaio di curry / a tablespoon of curry
  • un dado vegetale / vegetable stock-cube
  • un pezzetto di peperoncino (facoltativo) / a piece of chilli (optional)
  • sale / salt
Preparazione / Preparation:
Lavate e sbucciate le patate, quindi tagliatele a tocchetti. Affettate le cipolle e fatele appassire in una padella con 4 cucchiai d’olio.

Wash and peel the potatoes, then cut into chunks. Slice the onions and let them wither in a pan with 4 tablespoons of oil.

Unite il dado sbriciolato, le patate, bagnate con poca acqua calda e cuocete per 15 minuti, mescolando spesso con un cucchiaio di legno.

Add the crumbled stock cube, the potatoes, pour a little hot water and cook for 15minutes, stirring frequently with a wooden spoon.

Circa 5 minuti prima del termine della cottura, unite il curry e il peperoncino sbriciolato, se lo usate. Regolate di sale e servite.

About 5 minutes before end of cooking, add the curry and chilli crumbled, if you use it. Season with salt and serve.

Piselli

Cosa avete mangiato oggi a pranzo? Io ho fatto i pisellini, che mi piacciono tantissimo, e gli ho accompagnati con bistecchine di vitello alla pizzaiola. Per fare i piselli ho rosolato in una padella un po’ di cipolla e le carote con un filo d’olio e poi ho aggiunto i piselli e sugo di pomodoro. Quando sono pronti metto del prezzemolo fresco tritato.

What do you have eat for lunch today? I made the peas, I like them a lot, and I accompanied with steaks of veal with tomato sauce. For the peas I browned in a frying pan a little onion and carrots with a little olive oil and then I added the peas and tomato sauce. When they are ready I put the chopped fresh parsley.

Una curiosità: i piselli, già noti ai Greci e ai Romani, raggiunsero il loro apice nel settecento in Francia, tanto che il Re Sole ne era ghiotto e come lui la sua corte.

A curiosity: peas, already known to the Greeks and Romans, reached their zenith in the eighteenth century in France, so that the Sun King was fond and  his court too.

I piselli contengono una discreta quantità di vitamine A e C, ma anche B1, B2 e PP, potassio, calcio, magnesio, fosforo. Questi legumi sono energetici e nutrienti e aiutano a ridurre il colesterolo.
Data la minore concentrazione di amido rispetto ad altri legumi, risultano più digeribili , inoltre, contenendo pochi lipidi trovano impiego anche nelle diete ipocaloriche.

Peas contain a fair amount of vitamins A and C, but also B1, B2 and PP, potassium, calcium, magnesium, phosphorus. These vegetables are energy and nutrients and help to reduce cholesterol.
Given the lower starch concentration than other vegetables, are more digestible, also, containing a few lipids are also used in low calorie diets. 

Zucchine grigliate

Vi piacciono le zucchine? A me non piacciono tantissimo però cucinate alla griglia sono molto buone. Sopra faccio un tipo si salsina con olio, prezzemolo tritato, sale e pepe e se le mangiamo alla sera metto anche un po’ di aglio :)… Oggi le abbiamo mangiate con involtini di coppa. Un pranzo molto saporito ed equilibrato.

Do you like the zucchini? I do not really like them but they are very good cooked on the grill. I make a sauce over it with oil, chopped parsley, salt and pepper and if we eat them for dinner I put a little of garlic :)… Today we ate them with rolls of pork neck. A very tasty and balanced meal.

Oggi Romancing the Bee, uno dei miei blog preferiti ha pubblicato un articolo sui gerani, Italian Week – Italian Flowers For An English Garden, e così ho fotografato anch’io i miei bellissimi gerani che sono solo al inizio della fioritura. Sono gerani salvati dell’anno scorso.

Today Romancing the Bee, one of my favorite blogs has published an article on geraniums, Italian Week – Italian Flowers For An English Garden, and so I’ve photographed my beautiful geraniums which are only at the beginning of flowering. They are geraniums salved form last year.

Sbrise ai ferri

Siccome ieri ho comprato queste bellissime sbrise chiamate anche Pleurotus ostreatus, ieri sera per cena le ho fatte ai ferri.

Since yesterday I bought these beautiful sbrise also called Pleurotus ostreatus, for dinner last night I made them grilled.

Il Pleurotus ostreatus è una delle specie fungine più coltivate e conosciute nel mondo; in Italia è molto comune e viene denominata comunemente orecchione o fungo ostrica. Pur essendo molto apprezzata, secondo svariati autori non è qualitativamente comparabile con i porcini; alcuni affermano che possieda un sapore “trascurabile”.

The Pleurotus ostreatus is one of the most cultivated and known fungal species in the world; in Italy is very common and is commonly referred to as eared or oyster mushrooms. Although very popular, according to various authors is not qualitatively comparable with the mushrooms, and some say that it has a flavor “negligible”.

Il Pleurotus ostreatus contiene dei composti che agiscono su piani diversi nella regolazione del colesterolo (dall’assorbimento intestinale fino alla formazione del colesterolo nel fegato). Ad esempio, i glucidi e la pectina presenti nel pleurote sono fibre solubili note per le loro capacità di legare gli acidi biliari. Questa azione consente di ridurre l’assorbimento del colesterolo nell’intestino. Inoltre produce lovastatina, una sostanza utilizzata come medicamento ipocolesterolemizzante.

The Pleurotus ostreatus contains compounds that act on different planes in the regulation of cholesterol (from intestinal absorption to the formation of cholesterol in the liver). For example, carbohydrates and pectin present in the pleurote are soluble fibers known for their ability to bind bile acids. This action reduces the absorption of cholesterol in the intestine. It also produces lovastatin, a cholesterol-lowering substance used as medicine.

La preparazione è semplice, una volta acquistati pulite i funghi. Appiattite la parte superiore (cappelle) e cuocetele su una piastra ben calda  per circa 3-4 minuti per lato.

The preparation is simple, once purchased the mushrooms clean them. Flatten the upper part (chapels) and cook on a hot plate for about 3-4 minutes per side.

Servitele con una salsina fatta con un filo di olio extravergine di oliva, prezzemolo tritato, aglio,  sale e pepe.

Serve with a sauce made with a drizzle of extra virgin olive oil, chopped parsley, garlic, salt and pepper.

  
Nota positiva, calorie inesistenti e quindi ottime per una dieta.

Positive note, calories do not exist and therefore good for a diet.

Asparagi gratinati

Siccome mi piace cucinare la verdura di stagione, essendo la stagione degli asparagi l’altro giorno ho fatto gli asparagi gratinati, molto squisiti.

Ingredienti:

  • 1 mazzetto di asparagi
  • pangrattato
  • parmigiano
  • prezzemolo
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

Preparazione:

  

Pulite gli asparagi e lessateli in acqua bollente salata con coperchio, in modo che le punte rimangano fuori dall’acqua per due cm circa (preferibilmente utilizzando una pentola piuttosto stretta o un cestello).

In una pirofila mettete un filo d’olio e disponete gli asparagi. Unite il pangrattato con il parmigiano, il prezzemolo, sale e pepe e poi spolverare tutto sopra gli asparagi. Per finire mettete sopra gli asparagi un filo d’olio.

Gratinare in forno caldo per 10 minti circa.

 

Crocchette di patate con caprino e olive

Una squisita e originale variazione del purè di patate.

Mescolate 400 g di purè di patate classico con 200g di formaggio fresco tipo caprino e 20 g olive nere denocciolate e tritate. Con il composto preparate tante polpettine allungate tipo crocchette. Dorate in padella 2 manciate di pangrattato con un filo d’olio, lasciatelo intiepidire e impanatevi le crocchette.

Un contorno molto veloce ma molto saporito.