Carrot cake

Io sono una golosa di dolci però mi piacciono tanto anche le verdure, quindi facendo un mix si ottiene questa meravigliosa torta.

Ingredienti:

  • 400 g di carote
  • 300 g di zucchero
  • 100 g di zucchero di canna
  • 4 uova
  • 350 ml di olio di semi
  • 350 g di farina
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • sale
  • 1 cucchiaino di cannella
  • chiodi di garofano macinati q.b.
  • noce moscata q.b.
    • Per la glassa
  • 225 g di formaggio spalmabile
  • 50 g di burro
  • 100 g di zucchero a velo

Preparazione:

  1. Tritare le carote.
  2. Mescolare gli zuccheri, aggiungere le uova e montare.
  3. Aggiungere anche l’olio, le carote, la farina, il lievito e il sale e mescolare bene.
  4. Aggiungere anche la cannella, i chiodi di garofano pestati e la noce moscata.
  5. Cuocere in una tortiera con carta forno per 45 minuti a 180 gradi.
  6. Per la glassa mescolare formaggio, burro e zucchero.
  7. Una volta raffreddata la torta spalmarla con la glassa e decorare con pezzetti di carota.

Torta di mele fondente

La torta di mele fondente è ricca di mele, ne contiene ben 6, ma povera di grassi. Non prevede infatti la presenza né di olio, né di burro, ed anche lo zucchero può essere diminuito secondo le esigenze. Un dolce, in sostanza, che si presenta con la consistenza di un budino e che si può mangiare senza troppi sensi di colpa.

Ingredienti:

  • 6 mele
  • 70 g farina
  • 40 g zucchero
  • 2 uova
  • 100 ml di latte
  • 1/2 bustina di lievito
  • un pizzico di sale
Preparazione:

Versare in una ciotola il latte, lo zucchero, le uova, la farina, il sale ed il lievito setacciato. Mescolare fino ad ottenere un impasto senza grumi che si presenterà liquido. A questo punto lavare le mele, asciugarle e sbucciarle. Tagliarle a fettine sottilissime. Unire le mele al composto precedente e mescolare bene. Versarlo in uno stampo antiaderente delle dimensioni di 24 cm di diametro. Livellare bene la superficie e cuocere a 200 C° per 30 minuti circa.

Cookies

Per chi ama i biscotti ecco a voi una ricetta semplice da preparare e potrete conservarne la fragranza in una classica biscottiera chiusa ermeticamente per almeno una settimana assicurandovi ogni mattina una colazione ricca di gusto!

Ingredienti:

  • 250 g farina 00
  • 200 g cioccolato fondente
  • 1/2 cucchiaino lievito per dolci
  • 1 bustina vanillina
  • 120 g burro
  • 120 g zucchero di canna
  • 120 g zucchero semolato
  • 1 uovo

Preparazione:

Preparazione: sbattete l’uovo intero e uniteci il burro fuso continuando a mescolare, aggiungete sia lo zucchero semolato che quello di canna e amalgamate bene il tutto aiutandovi con una frusta elettrica se preferite. Unite al composto la farina setacciata con il lievito e la vanillina, poi incorporate il cioccolato che, precedentemente avrete grossolanamente ridotto a pezzettini, e amalgamate bene il tutto impastando energicamente con le mani. Ricavate palline dal composto ottenuto e ponetele su una placca foderata con carta da forno ad una certa distanza l’una dall’altra dato che, durante la cottura, i biscotti tendono a schiacciarsi assumendo la classica forma a disco che li contraddistingue; cuoceteli in forno ben caldo a 200 gradi per 10 minuti. Prima di servirli lasciateli raffreddare.

Crema chantilly

Ieri ho fatto uno dei miei soliti esperimenti…siccome avevo nel frigo un rotolino di pasta sfoglia, ho pensato di fare un dolcetto. Di solito uso la pasta sfoglia per fare le torte salate o dei fagottini riempiti con la verdura, però ieri avevo voglia di qualcosa di dolce e quindi mi sono messa a l’opera. Ho pensato di fare dei cestini con la pasta sfoglia e riempirli con la crema chantilly. Volevo fare i cestini con l’aiuto dei stampini in alluminio. All’inizio ho provato a mettere la pasta sfoglia dentro i stampini però si gonfiavano e diventavano brutti, poi o messo la pasta sfoglia intorno allo stampino per fuori però così non hanno lievitato ….ed ecco un esperimento fallito….la prossima volta userò la pasta frolla….:)…voi avete mai provato di fare dei cestini con la pasta sfoglia?…ho sbagliato qualcosa?…

Però la crema chantilly l’avevo già fatta ed è venuta benissimo, senza un grumo e buonissima, quindi ho preso dei bicchierini e gli ho riempiti con la crema chantilly e sopra ho messo qualche fettina di fragola….e così ho soddisfatto la mia voglia di dolce…:)

Io ho fatto la crema chantilly con: 3 tuorli d’uovo, 250 ml latte, 80 g zucchero (la ricetta diceva di mettere 115 g zucchero però viene troppo dolce), 20 g farina, vaniglia e 200 g panna. Lo zucchero, la farina e la vaniglia si unisce ai tre tuorli e si amalgama bene, si aggiunge il latte bollente e poi si mette sul fuoco finché diventa una crema (mescolate sempre altrimenti si attacca al fondo). Lasciatela raffreddare e nel frattempo montate la panna. Alla fine unite la crema con la panna. E’ buonissima ed è più leggera in confronto con la crema.

Dolcetti burrosi alla banana

Un altra ricetta veloce per i più golosi…

Ingredienti:

  • 1 uovo
  • 50g di zucchero
  • 70g di burro fuso
  • 50ml di latte
  • 70g di farina
  • mezza busta di lievito per dolci
  • sale
  • 2 banane

Preparazione:

  1. Sbattere l’uovo con lo zucchero e aggiungere il burro fuso.
  2. Aggiungere la farina, il lievito e un pizzico di sale e amalgamare il tutto.
  3. Fare a pezzetti una banana e mezzo e infarinarla leggermente.
  4. Aggiungere i pezzetti di banana all’impasto e versare il composto nei pirottini.
  5. Affettare l’altra metà di banana e metterne un pezzo su ogni dolcetto.
  6. Cuocere a 180° per 20 minuti.

Torta sbriciolata ricotta e cioccolato

Ingredienti:

    • Per la Base
  • 300 g di farina
  • 100 g di zucchero
  • 100 g di burro
  • sale
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 busta di lievito
  • 1 uovo
    • Per il Ripieno
  • 500 g di ricotta
  • 150 g di zucchero
  • 100 g di cioccolato

Preparazione:

  1. Mescolare la farina con zucchero, burro, sale, vanillina, lievito, un uovo e impastare a mano formando tante briciole.
  2. Per la farcia unire la ricotta con lo zucchero e il cioccolato tritato a scagliette.
  3. Foderare il fondo di una tortiera ricoperta di carta forno con tre quarti della pasta sbriciolata.
  4. Ricoprire con la crema di ricotta e cioccolato e completare con le briciole rimaste.
  5. Cuocere per 30 minuti a 180 gradi poi altri 10 minuti col calore solo sotto.

Torta della nonna

Ingredienti per la crema:

  • 3 tuorli
  • 50 g di zucchero
  • 50 g di farina
  • ½ litro di latte
  • la scorza di 1 limone

Ingredienti per la frolla:

  • 230 g di farina
  • 125 g di burro
  • sale
  • ½ bustina di lievito
  • 125 g di zucchero
  • 1 uovo
  • pinoli q.b.
  • zucchero a velo q.b.

Preparazione:

Preparare l’impasto della torta mescolando lo zucchero con l’uovo, il burro e la farina. Unire il lievito.

Per la crema: scaldare il latte con la scorza del limone. Intanto mescolare lo zucchero con i tuorli, quindi aggiungere il latte, privato della scorza di limone, e la farina. Stendere 3/4 dell’impasto nella tortiera, farcirlo con la crema e ricoprire con uno strato sottile di impasto rimanente. Sigillare bene e completare con un po’ di pinoli, prima di infornare.

Pancakes alla frutta

E per i più golosi (come me) una ricetta facile e veloce…

Ingredienti:

  • 200 g di farina
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • sale
  • 2 uova
  • 250 ml di latte
  • burro q.b.
  • frutta mista q.b.
  • sciroppo d’acero q.b.

Preparazione: 

Unire in una ciotola la farina con il lievito, il sale e lo zucchero; a parte sbattere i tuorli e unirli al latte, poi mescolare il tutto con la farina fino a ottenere una pastella morbida e uniforme. Montare a neve gli albumi e aggiungerli delicatamente alla pastella.

Scaldare sul fuoco una piccola padella antiaderente unta di burro e versarvi un mestolo di pastella. Appena si sarà solidificata e gonfiata, girarla delicatamente e aspettare che scurisca leggermente anche sull’altro lato. Togliere dalla padella e proseguire la cottura fino a esaurimento della pastella. Tagliare la frutta a pezzetti e servirla con i pancake, completando con il miele o con lo sciroppo d’acero.

Tortini con cuore morbido di cioccolato

Ho mangiato un pò di volte questo meraviglioso tortino al ristorante e sempre mi chiedevo come si fa a fare un dolce così magnifico…Quando ho provato a farlo a casa sono rimasta sorpresa dal fatto che è un dolce facilissimo da fare e molto veloce…l’unico segreto è farlo al momento e mangiarlo appena tirato fuori dal forno, che così il cuore rimane morbido…provatelo…rimarrete sorpresi…lo consiglio a tutti i golosi (come me)…

Ingredienti:

  • 100 g di cioccolato fondente
  • 100 g di burro
  • 2 uova
  • 80 g di zucchero
  • 40 g di farina
  • acqua q.b.

Preparazione:

  1. Sciogliere il cioccolato con burro e un goccio d’acqua.
  2. Imburrare e infarinare i pirottini.
  3. Trasferire il cioccolato in una ciotola a raffreddare poi aggiungere uova, zucchero e farina setacciata.
  4. Riempire per metà i pirottini con l’impasto ben amalgamato.
  5. Cuocere per 10 minuti in forno a 220 gradi.