Sandwich di frittatine al prosciutto per un gustosissimo picnic

Con un tempo così bello non possiamo stare in casa. Dopo lunghe passeggiate il nostro pancino comincia a brontolare. Sfamiamolo con questo delizioso sandwich.

With this beautiful weather we can not stay at home. After long walks our tummy starts to rumble. Feed him with this delicious sandwich.

Ingredienti / Ingredients:

  • 4 uova  /eggs
  • 130 g di Emmentaler / Emmenthal cheese
  • 50 g di rucola selvatica /wild arugula  
  • 100 g di prosciutto crudo / ham
  • un cucchiaino di senape rustica / a teaspoon of mustard
  • un dl di panna fresca / a dl fresh cream
  • burro / butter
  • sale e pepe / salt and pepper

Preparazione:

Rompete le uova in una ciotola, unite la senape, la panna, una presa di  sale e una macinata abbondante di pepe e sbattetele leggermente.  Eliminate la crosta al formaggio, grattugiatelo con una grattugia a fori  grossi e mescolatelo con cura al composto di uova e panna.

Versate il composto preparato con un mestolino in 12 stampini da muffin  di 6 cm imburrati, in modo da formare in ognuno uno strato di circa 1,5  cm. Trasferite lo stampo in forno a 180° per 10 minuti o finché le  frittatine saranno diventate gonfie e leggermente dorate. Lasciatele  raffreddare completamente e poi sformatele delicatamente per non  romperle.

Farcite le frittatine a 2 a 2 con una fetta di  prosciutto e qualche foglia di rucola lavata e asciugata. Fissate i  sandwich ottenuti con una piccola forchettina di plastica o con uno  stecchino di legno.

Preparation:

Break the eggs into a bowl, combine the mustard, cream, a pinch of salt and abundant freshly ground pepper and whip slightly. Remove the rind cheese, grated with a large hole grater and mix carefully to the egg and cream.

Pour the mixture prepared with a ladle into 12 muffin molds of 6 cm buttered, so as to form in each layer of about 1.5 cm.   Transfer the mold in the oven at 180 degrees for 10 minutes or until the omelette will become swollen and slightly golden. Let them cool completely and then gently remove from the mold but be careful to not break them.

Stuff the omelettes with 2 to 2 with a slice of ham and a few leaves of arugula, washed and dried. Fix the sandwich obtained with a small plastik fork or with a toothpick.

Il mio inglese è un po’ arrugginito quindi chiedo scusa per gli errori.

My English is a bit rusty so I apologize for the errors.

Ricette light – Tagliatelle di frittata al basilico

Io adoro la frittata e ci sono moltissimi modi per prepararla. Ecco a voi una ricetta golosissima.

Ingredienti:

  • 6 uova
  • 1 cucchiaio di parmigiano reggiano grattugiato
  • 250 g di pomodorini ciliegia
  • 2 cucchiai di capperi sotto sale
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 1 piccola cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 manciata di foglie di basilico
  • olio di oliva
  • sale e pepe

Preparazione:

Lava le foglie di basilico, asciugale delicatamente e spezzettane metà con le mani. Sbatti le uova in una ciotola con il prezzemolo tritato, una parte delle foglie di basilico spezzettate, il parmigiano, sale e pepe. Ungi con un velo d’olio la padella, scaldala a fuoco medio, versaci una parte del composto, sufficiente a ottenere una frittatina sottile. Lascia cuocere per 2-3 minuti e gira la frittatina, aiutandoti con il coperchio o con un’altra padella della stessa dimensione. Cuoci la frittatina per 2-3 minuti anche su questo lato. Prepara altre frittatine allo stesso modo, fino a esaurire tutto il composto.

Lascia raffreddare le frittatine. Arrotolale, una  per volta, e tagliale a strisce, in modo da ottenere delle “tagliatelle” di 1 cm di larghezza.

Pulisci i pomodorini, lavali e tagliali a spicchi. Sciacqua abbondantemente i capperi per dissalarli e  asciugali. Spella la cipolla, lavala e tritala. Schiaccia delicatamente  lo spicchio d’aglio, spellalo, elimina l’eventuale germoglio e  tritalo. Fai imbiondire aglio e cipolla in una larga padella con un filo  d’olio, unisci i pomodorini e i capperi e cuoci per 5 minuti a fuoco vivo. Regola di sale (se necessario) e pepe. Aggiungi le “tagliatelle” di frittata e lasciale insaporire per qualche istante, girandole con delicatezza. Profumale con il basilico spezzettato rimasto, decora con le foglie intere di basilico e servi.

Frittata di asparagi selvatici

A me piacciono tanto le frittate con le verdure e la frittata di asparagi è veramente molto saporita.

Ingredienti:

  • 600 g di asparagi selvatici
  • 8 uova
  • olio di oliva q.b.
  • sale q.b.

Preparazione:

Lavate bene gli asparagi selvatici lasciandoli a bagno per qualche minuto in modo che non vi siano più tracce di terra quindi rompeteli con le mani, partendo dalla loro punta, a tronchetti di un paio di cm. Quando sentite che non si rompono più significa che la parte rimanente è da scartare. Conservate questi tronchetti di asparagi ( vi serviranno per fare un ottimo risotto), e fate saltare le punte in un po’ di olio per circa 3 minuti. Versatele poi nella ciotola dove avete sbattuto le uova con un po’ di sale e, dopo avere mescolato bene, versate il tutto in una padella antiaderente unta con un po’ di olio. Mescolate subito con un cucchiaio di legno e appena la frittata incomincia a rapprendersi scuotete la padella per staccare bene la parte sotto la frittata. Se non dovesse staccarsi aiutatevi con una spatola dalla lama lunga. Per girarla fatela scivolare su un piatto, capovolgetela nella padella e finite di cuocere dall’altra parte. Il tutto sempre a fuoco vivace. Questa frittata è ottima mangiata sia fredda che calda.