Reginette con verdure

Oggi un bel piatto di pasta. Today, a nice plate of pasta.

Ingredienti / Ingredients:

  • 160 g di reginette / pasta (reginette)
  • cipollotto / onion
  • 1 carota / carrot
  • 1 zucchina / zucchini
  • olive / olives
  • pomodorini / tomatoes
  • basilico / basil
  • parmigiano Reggiano / parmesan
  • sale e pepe / salt and pepper
Preparazione / Preparation:
Lavate le verdure e tagliatele a dadini. Ai pomodorini aggiungete un po di basilico. Wash the vegetables and cut into cubes. For the tomatoes, add a little basil.
In una padella fate appassire tutte le verdure, prima il cipollotto, poi aggiungete la carota, poi la zucchina, poi le olive e per ultimi i pomodorini, con un filo di olio e un pizzico di sale e pepe. In a pan dry all vegetables,  first the onion, then add the carrot, then the zucchini, then the olives and the tomatoes last, with a little oil and a pinch of salt and pepper.
Intanto lessate al dente la pasta, scolatela e rovesciatela nella padella con le verdure. Unite il parmigiano grattugiato e servite subito. Meanwhile boil the pasta “al dente”, drain it and overthrow it in the pan with the vegetables. Add the Parmesan cheese and serve immediately.
Buon appetito! Bon appetit!

Cellentani con straccetti e puntarelle

Ingredienti / Ingredients:

  • 320 g di cellentani / pasta cellentani
  • 130 g di fettine sottili di fesa di vitello / thin slices of breast veal
  • 200 g di pomodorini ciliegia / cherry tomatoes
  • 1 piccolo cespo di puntarelle pulite o catalogna / small tuft of clean chicory
  • 1 spicchio d’aglio / clove of garlic
  • peperoncino piccante in polvere / chili powder
  • olio extravergine di oliva / olive oil
  • 1 pizzico di zucchero / pinch of sugar
  • sale e pepe / salt and pepper
Preparazione / Preparation:

Lavate i pomodorini. Eliminate i piccioli, asciugateli e tagliateli a meta in senso orizzontale. Schiacciate lo  spicchio d’aglio, spellatelo, e  mettetelo in una padella antiaderente con 5 cucchiai di olio; aggiungete i pomodorini e lo zucchero e lasciateli rosolare a fiamma vivace per 1-2 minuti.

Wash the tomatoes. Remove the stalks, dry them and cut them in half horizontally.Crush a clove of garlic, skin it, and put it in a pan with 5 tablespoons of oil, and add the tomatoes and sugar and let cook over high heat for 1-2 minutes.

Tagliate la carne a striscioline, possibilmente tutte delle stesse dimensioni, aggiungetela ai  pomodorini, regolate di sale e pepe e proseguite la cottura per 3-4  minuti,  mantenendo la fiamma alta e mescolando. Intanto,  portate a ebollizione l’acqua per cuocere la pasta, salatela e aggiungete i cellentani.

Cut the meat into strips, possibly all the same size, add to the tomatoes, season with salt and pepper and continue cooking for 3-4 minutes, keeping the high heat and stirring. Meanwhile, bring to boil water to cook the pasta, salt it and add the cellentani.

Tagliate le puntarelle a listarelle sottili (o la catalogna a  tocchetti), aggiungetele alla  pasta quando quest’ultima sara a meta cottura.

Cut the chicory into thin strips, add to the pasta when it is half cooked.

Scolate la pasta e le puntarelle, mettetele nella padella con il sugo, unite un pizzico di peperoncino, lasciate insaporire per qualche istante e servite subito.

Drain the pasta and chicory, put them in the pan with the sauce, add a pinch of chili, cook for a few moments and serve immediately.

Spaghetti al pesto di tonno

Ed ecco a voi una ricetta velocissima da fare e molto gustosa preparata con pochissimi ingredienti che di solito ci sono sempre nel frigo.

Ingredienti:

  • 250 g spaghetti
  • 300 g tonno
  • 5 acciughe
  • 2 cucchiai capperi
  • 2 spicchi di aglio
  • olio q.b.
  • peperoncino q.b.

Preparazione:

Mettere a cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata e nel frattempo preparare il sugo al tonno riunendo nel mixer il tonno, leggermente scolato dall’olio della scatoletta, le acciughe, i capperi e un mestolo di acqua di cottura degli spaghetti. Frullare bene il tutto fino ad ottenere una mousse.
A parte in padella far rosolare l’aglio con un filo di olio, quando è ben rosolato versare la salsa con un pizzico di peperoncino; mescolare bene, dopo aver tolto l’aglio, in modo che il sugo si insaporisca bene.
Infine scolare gli spaghetti, conservando un bicchiere della loro acqua di cottura; unirli in padella con il sugo al tonno, far insaporire il tutto per un minuto, mescolando e unendo anche un pochino dell’acqua di cottura in modo che la pasta sembri leggermente cremosa.
Servire questi spaghetti al pesto di tonno con abbondante sugo ed un filo di olio.

Pasta con calamaretti e pomodori secchi

Questo week-end visto il tempo bello siamo andati al mare per fare una passeggiata e per prendere un pò di sole. E ovviamente è arrivata l’ora di pranzo…di solito al mare trovi tanti belli ristorantini dove puoi mangiare deliziosi piatti a base di pesce.

Piatto facile e veloce: il sugo a base di calamaretti acquista un gusto particolare e tutto mediterraneo con la presenza dei pomodori secchi e dei capperi. Ottimo per un pranzo a base di pesce da preparare velocemente.

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 g di calamaretti
  • 400 g di pasta
  • mezza cipolla rossa
  • 1 spicchio d’aglio
  • 20 g di capperi
  • 20 g di pomodori secchi
  • sale
  • olio extra vergine d’oliva
  • 1 ciuffo di prezzemolo
Preparazione:

Lavate e pulite i calamaretti, tagliateli a rondelle. In una padella, con l’olio, rosolate la cipolla e l’aglio tritati, aggiungete i capperi, precedentemente sciacquati e i pomodori secchi, tagliati a filetti, lasciate insaporire per 2 minuti.

Aggiungete i calamaretti, lasciate cuocere il tutto, per 10 minuti a fiamma moderata, insaporite di sale, qualora ce ne fosse bisogno.

A parte lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e saltatela nella salsa dei calamaretti, servite in tavola con una spruzzata di prezzemolo tritato e una macinata di pepe di mulinello.