Sformatini al prosciutto

Un piatto molto veloce da preparare e molto saporito.

Ingredienti:

  • riso bollito q.b.
  • prosciutto cotto q.b.
  • aceto bianco q.b.
  • cetriolini sott’aceto q.b.
  • fontina q.b.
  • olio extravergine di oliva
  • prezzemolo
  • timo
  • sale e pepe
Preparazione:

Mescolate il riso con dadini di prosciutto cotto e fontina, rondelle di cetriolini, timo e prezzemolo tritati, olio, aceto, sale e pepe. Foderate stampini mono porzione prima con pellicola trasparente e poi con fettine di prosciutto, riempiteli con il mix di riso e fate raffreddare in frigo per un’ora prima di sformare.

Gateau di patate

Io adoro le patate, potrei mangiarle tutti i giorni…Se piacciono anche a voi provate a fare questo gateau di patate che è una meraviglia. Il gateau di patate è un piatto unico rustico, molto saporito e al tempo stesso delicato. Il termine gateau è una parola francese che significa torta, e in italiano vuole indicare una sorta di sformato.

Ingredienti:

  • 600 g di patate a pasta bianca
  • 100 g di prosciutto cotto
  • 50 g di scamorza affumicata
  • 50 g di mozzarella fiordilatte
  • 2 uova
  • 60 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 4 cucchiai di latte
  • noce moscata
  • sale, pepe
  • 20 g di burro
  • pangrattato

Preparazione:

Lavare le patate sotto acqua corrente. Cuocerle a vapore, oppure lessarle in acqua salata per 40 minuti. Nel frattempo tagliare il prosciutto cotto a listarelle e la scamorza a cubettini. Scolare la mozzarella, tagliarla a pezzetti e metterli in un colino, strizzando di tanto in tanto per togliere il siero. Appena le patate sono cotte ritirarle, farle leggermente raffreddare, spellarle e passarle allo schiacciapatate in un’ampia ciotola. Se si sono cotte a vapore unire un abbondante pizzico di sale e mescolare. Unire quindi, continuando a mescolare, le uova, il Parmigiano Reggiano (lasciandone da parte un po’ per cospargere la superficie), il latte, il prosciutto cotto, la scamorza, la mozzarella, una grattugiata di noce moscata ed una di pepe. Imburrare una pirofila, cospargerla con un leggero strato di pangrattato e scuoterla per soffiare via le eccedenze. Mettere il composto nella pirofila, livellare la superficie e cospargere con il Parmigiano Reggiano tenuto da parte, assieme a qualche ricciolo di burro. Coprire con carta stagnola ed infornare per 15 minuti nel forno preriscaldato a 200° C. Rimuovere quindi la carta e proseguire la cottura per altri 15 minuti, prolungandola se fosse necessario per far ben dorare in superficie. Sfornare e far raffreddare almeno 10 minuti prima di servire.

Se volete, potete sostituire il prosciutto cotto con altri salumi a vostro piacere, oppure sostituire la scamorza o la mozzarella con altri latticini (non troppo morbidi o acquosi).

Ricette per Pasqua – i voul au vent con carciofi

Ingredienti:

  • 16 voul-au-vent pronti
  • 6 carciofi
  • 2 cuori di lattuga
  • 100 g di prosciutto cotto a dadini
  • 250 ml di panna
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

Preparazione:

Pulire i carciofi eliminando le foglie esterne ed il fieno interno, tagliarli a spicchi e ridurre a listarelle i cuori di lattuga. Versare in una padella l’olio extravergine di oliva, aggiungere i cuori di carciofi, la lattuga e il prosciutto cotto. Salare e pepare, aggiungere poca acqua e fare cuocere a fuoco moderato. Unire la panna e mescolare bene, se è il caso frullare prima le verdure. Si otterrà un composto morbido con il quale riempire i vol au vent. Cuocere in forno a 150°C per una decina di minuti. Servire freddi.

Muffins salati

Ingredienti:

  • 250 g farina 00
  • 50 g parmigiano grattugiato
  • 100 g cubetti Emmenthal o provola affumicata
  • 100 g dadini prosciutto cotto
  • 2 uova
  • 200 cl latte
  • 50 g burro
  • 1 bustina lievito in polvere
  • 1 cucchiaio raso sale

Preparazione:

Come per i muffins dolci, gli ingredienti secchi e quelli umidi vanno mescolati separatamente tra di loro, quindi in una terrina mescolerete il parmigiano, la farina, il lievito, il formaggio, il prosciutto e il sale, mentre in una seconda terrina andranno uniti il latte, il burro fuso e le uova. A questo punto unite i due composti mescolandoli delicatamente ma senza cercare di ottenere un composto uniforme, in quanto la caratteristica dei muffins è proprio quella di avere una grana grossolana. Accendete il forno e regolatelo a 180 °C e versate il composto negli appositi stampini, che se saranno del tipo antiaderente non necessiteranno di essere unti, avendo cura di riempirli fin circa 2/3 dell’altezza. Infornate e attendete una ventina di minuti prima di fare la prova stuzzicadenti per verificare la cottura all’interno dei muffins, poi estraeteli dal forno a a raffreddamento avvenuto levateli dalle formine servendoli poi a tavola.

Questi saporiti muffins potranno anche essere congelati in attesa di essere consumati, basterà poi riportarli a temperatura ambiente e riscaldarli per un minuto nel forno già caldo per ritrovare tutto il loro aroma e invitante sapore.

Cestini di parmigiano ripieni

I cestini di parmigiano ripieni richiedono un poco di manualità per essere preparati in quanto, dopo aver fatto riscaldare un tegamino antianderente sul fuoco si verserà un poco di parmigiano avendo cura che rivesta le pareti del tegamino e successivamente andrà posto in una formina che gli conferirà la forma di cestino che andrà poi farcito con un impasto di prosciuto cotto, mortadella e salame, con qualche oliva a dare colore al tutto.

Ingredienti:

  • 200 g parmigiano grattugiato
  • 100 g prosciutto cotto in una fetta
  • 100 g mortadella in una sola fetta
  • 100 g salame a dadini
  • 8 olive verdi
  • sottaceti q.b.

Preparazione:

Scaldate sul fuoco un tegamino antiaderente e quando è ben caldo buttatevi il parmigiano quanto basta per foderare il fondo della padellina. Quando vedete che il formaggio si sta solidificando, con una palettina antiaderente giratelo, lasciatelo per un attimo, poi levatelo dal fuoco e ponetelo su una piccola ciotola rovesciata e cercate di dare la forma del cestino. Procedete così fino ad esaurimento del parmigiano. Mettete i cestini in un piatto da portata e lasciateli raffreddare. Tagliate il prosciutto cotto, la mortadella ed il salame a dadini e distribuite i dadini di salume nei cestini, aggiungete una oliva e qualche sottaceto in ogni cestino, poi servite.