Cestini con la ricotta

Ieri avevo voglia di un dolcetto e siccome ho avanzato pasta frolla dall’altro giorno quando ho fatto i cestini con la crema Chantilly, ho pensato di fare sempre dei cestini perché sono facili da fare però stavolta riempiti con la ricotta, molto, molto buoni. Alla ricotta ho aggiunto zucchero a velo, un uovo, l’uvetta precedentemente ammollata in un liquor rosso ciliegia con grappa e pinoli tostati e tritati. Ho fatto dei cestini molto squisiti.

      

Grissini con rosmarino e uvetta

Ingredienti:

  • 400 g farina
  • 250 g circa acqua
  • 10 g lievito di birra
  • 1 manciata uvetta fatta rinvenire in acqua
  • 3 cucchiai olio extravergine di oliva
  • aghi spezzati rosmarino q.b.

Preparazione:

Amalgamate ed impastate gli ingredienti finchè l’impasto è morbido, ma non troppo.
Fate un salame di pasta che stenderete a forma di rettangolo di circa 40 cm. per 10-15 cm.
Usate poca farina di semola di grano duro per fare la forma rettangolare. Spennellate abbondantemente con olio di oliva il rettangolo e mettetevi ancora poca farina di grano duro. Fate lievitare per un’ora.
Tagliate dal lato corto dei listelli, dei salsicciotti larghi circa un dito ed uniformateli con le mani lavorandoli con cautela.
Mettere subito in forno a 200° per 15/18 minuti dopo averli disposti sulla teglia ben distanziati.

Biscotti ai cornflakes e uvetta

I biscotti ai cornflakes e uvetta si realizzano preparando un impasto con la farina e gli altri ingredienti aiutandosi successivamente con due cucchiai a legare le palline di questo impasto con i corkflakes. I biscotti ottenuti verranno poi cotti sulla placca del forno e serviti ben caldi.

Ingredienti:

  • 200 g farina bianca 00
  • 150 g burro
  • 160 g cornflakes
  • 100 g zucchero
  • 2 uova
  • 1/2 bustina lievito per dolci
  • una manciata uvetta
  • 20 g pinoli

Preparazione:

Prima di iniziare la lavorazione dei biscotti, mettete in ammollo l’uvetta in una scodella piena d’acqua. Montate a crema il burro tenuto a temperatura ambiente con lo zucchero, poi aggiungete le uova e amalgamate gli ingredienti. In un recipiente mescolate la farina con il lievito. Unite a poco a poco la farina al composto di uova e burro; aggiungete i pinoli. Successivamente aggiungete anche l’uvetta ammorbidita. L’impasto ottenuto deve risultare piuttosto compatto. Con l’aiuto di due cucchiai, prendete una piccola cucchiaiata di impasto e passatelo nei cornflakes in modo che risulti ben ricoperto dai cereali. Continuate così fino a esaurire l’impasto. Disponete i biscotti su una placca ricoperta con carta da forno, facendo attenzione a mettere i biscotti ben distanziati l’uno dall’altro perché cuocendo raddoppiano il loro volume iniziale. Cuocete a 180°C nella parte media del forno per 15 minuti circa finché non risultano dorati. Servite subito.

Sempre utilizzando lo stesso impasto, potete arricchire il vostro vassoio di dolcetti con diverse fantasie di cereali. Basta servirsi, oltre che dei classici cornflakes, anche di quelli al cioccolato oppure del riso soffiato.


Cosa si mangia a pranzo?

Cosa avete voglia di mangiare a pranzo? Io ho preparato pollo e crauti.

Per il crauti ho tagliato mezza verza a striscioline, un po di cipollotto e ho messo tutto in una padella. Ho aggiunto l’olio extravergine d’oliva, 3-4 cucchiai di aceto, sale, pepe e ho fatto andare a fuoco medio per 10-15 minuti finché la verza si è appassita.

  

Per il pollo ho tagliato 2-3 fettine di pollo a bocconcini, le ho infarinate e le ho messe in una padella con 2-3 cucchiai di olio extravergine d’oliva. Le ho fatte rosolare bene, ho aggiunto i pinoli, uvetta, sale, pepe e ho sfumato tutto con un po di vino bianco. Ho fatto andare per 5 minuti a fuoco medio finché si è formata una cremina.

  

Un piatto unico, molto veloce da preparare.

Buon appetito!