Peperoni ripieni

Oggi ho provato a fare i peperoni ripieni, molto buoni e saporiti.

Ingredienti:

  • 4 peperoni
  • 500 g carne macinata mista (tacchino, vitello e un po’ di suino)
  • erbe aromatiche tritate (rosmarino, timo, origano, salvia)
  • prezzemolo tritato
  • mezzo bicchiere vino bianco o rosso
  • una cipolla piccola o cipollotto
  • olio extravergine di oliva
  • pane raffermo
  • pangrattato
  • latte q.b.
  • un uovo
  • sale e pepe

Preparazione:

Tagliate la cipolla o il cipollotto e fatela rosolare in una padella con un filo d’olio extravergine d’oliva.

Aggiungete la carne macinata.

 

Prendete le erbe aromatiche e tritatele molto finemente.

Aggiungete le erbe aromatiche tritate ed il prezzemolo tritato alla carne, sfumate con un po’ di vino bianco o rosso, quello che preferite, salate, pepate e lasciate rosolare per circa 10 minuti.

Fate raffreddare la carne e poi aggiungete una fetta di pane ammollata in un po’ di latte, l’uovo e amalgamate bene.

  

Pulite i peperoni e riempiteli con la carne.

Mettete in una padella antiaderente 1-2 cucchiai di olio e fatevi tostare il pangrattato: quando assumerà un bel colore dorato spegnete il fuoco e aggiungete il prezzemolo tritato.

Disponete i peperoni ripieni ben ravvicinati in una teglia antiaderente unta di olio, cospargeteli con il pangrattato tostato e infornate a 180° per circa 60 minuti (vi conviene controllarli dopo 45-50 minuti, poiché la cottura varia in base alla grandezza dei peperoni).

Mettete i “cappelli” dei peperoni su una teglia coperta con carta da forno e infornateli insieme ai peperoni.
A cottura ultimata, sfornate i peperoni, lasciateli riposare per 5 minuti fuori dal forno e poi serviteli accompagnati dal loro “cappello”.

 

 

Annunci

Vitello con verdure miste

Oggi ho preparato un piatto veloce e molto nutriente. Non vi dico la quantità degli ingredienti perché ogni uno fa quanto crede che mangia o in base a quante persone ci sono a tavola.

Io ho preparato per 2 quindi ho tritato un po di cipollotto, giusto per insaporire tutto, ho tagliato a fettine sottili una carota, a cubetti non troppo grandi 3 zucchine piccoline ed un peperone. Ho fatto saltare tutto in una padella con un goccio di olio d’oliva.

     

Ho tagliato a striscioline le fettine di vitello e le ho saltate in un altra padella con un po di olio d’oliva.

Quando le verdure erano quasi pronte ho tagliato una fettina di ananas a cubetti e l’ho aggiunta alle verdure.

Ho aggiunto anche la carne, ho spruzzato tutto con un po di salsa di soia, ho aggiunto sale e pepe e poi ho continuato la cottura per altri 5 minuti. Quando usate la salsa di soia state attenti con il sale, perché la salsa è abbastanza salata. Si può usare qualsiasi tipo di carne e la verdura che preferite. E’ un piatto unico, veloce da preparare e molto saporito.

 

Scaloppine di vitello con carote

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g carote sbucciate e grattugiate grossolanamente
  • 4 scaloppine di vitello (vanno bene anche di tacchino)
  • succo e scorza di 1 limone
  • olio extravergine di oliva

Preparazione:

Per prima cosa fate sbollentare le carote in una pentola piena di acqua. Una volta cotte, unitele alla scorza di limone e poi amalgamate bene. Trasferite tutto in una padella antiaderente, coprite e fatte cuocere per pochi minuti a fuoco basso, poi aggiungete il succo di limone. Rosolate le scaloppine in una padella antiaderente leggermente oliata. Cuocere a fuoco dolce per circa 7-8 minuti, unite le  carote e lasciate addensare. Servire ben caldo!